Manutentori
Cittadini
COMUNE DI LECCE PARTE IL SERVIZIO DI DICHIARAZIONE IMPIANTI TERMICI DAL 1 SETTEMBRE AL 31 12 2017
ATTENZIONE!! DAL 1 SETTEMBRE AL 31 DICEMBRE 2017 PARTE LA DICHIARAZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI PER IL COMUNE DI LECCE: IL SERVIZIO E' AFFIDATO ALLA NUOVA SALENTO ENERGIA. 

IN ALLEGATO: 
  1. CIRCOLARE INFORMATIVA AFFISSA ALL'ALBO PRETORIO
  2. COMUNICAZIONE ALLA POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI LECCE CON ELENCO DEI DIPENDENTI E NUMERO DI MATRICOLA.



COME CODIFICARE GLI IMPIANTI

PRIMA DICHIARAZIONE. Per la prima Dichiarazione degli impianti presenti sul territorio della Città di Lecce devono essere utilizzati esclusivamente BOLLINI CON CODICE: i codici assegnati dalle precedenti Società incaricate del Servizio non sono più validi, e non possono essere utilizzati per trasmettere in Thermonet i rapporti di controllo.

IMPIANTI DISATTIVATI
  1. se già dichiarati a società precedente (VIT) trasmettere una email con la documentazione già prodotta, aggiungendo dichiarazione sostitutiva di atto notorio (presente nel nostro sito in MODULISTICA --> PROCEDURE AMMINISTRATIVE) per dichiarare che l'impianto è ancora disattivato.
  2. se mai dichiarati, trasmettere rapporto di controllo tecnico con modalità di disattivazione apponendo Bollino Rosso CON CODICE.



ALLEGATI OBBLIGATORI

In considerazione dell'avvio della campagna di dichiarazione e della sua scadenza al 31 dicembre 2017, comunichiamo che SOLO PER LA DICHIARAZIONE 2017 e solo per gli impianti ricadenti nel Comune di Lecce non sarà richiesta la trasmissione obbligatoria della digitalizzazione della APPENDICE A UNI 11137 attestante la verifica della tenuta dell'impianto interno.

A partire dal 2018 le procedure saranno totalmente allineate a quanto già previsto per il territorio provinciale.